Memento Homo!

Immaginate che ci sia una nuova teoria scientifica che metta in guardia su un’emergenza impellente e indichi una via d’uscita. Questa teoria viene subito sostenuta dai più importanti scienziati, politici e celebrità di tutto il mondo. La ricerca è finanziata da filantropi di primo piano, ed è portata avanti da università prestigiose. I media si occupano spesso dell’emergenza in atto. La teoria scientifica in questione viene insegnata nelle università e nelle scuole superiori. [1]

Ci ha colpito questo scritto che in realtà non ha la salute pubblica, e in particolare le vaccinazioni di massa, come suo focus, anzi non ne parla nemmeno. Ci ha colpito tuttavia perchè narra, descrive, del metodo con il quale da secoli l’umanità converte un pensiero politico in pensiero scientifico distorto, pseudo-scientifico, per orientare, condizionare, influenzare l’opinione pubblica. L’articolo riporta due esperienze della storia della natura umana durante le quali questo processo di condizionamento è stato messo in atto: l’Eugenetica e il Lysenkismo. Lo scritto si conclude associando questo processo di conversione politico-scientifca ad un nuovo fenomeno oggi molto attuale ovvero il surriscaldamento globale (vero motivo per il quale ci siamo imbattutiti nello scritto).

Vorremmo con umiltà aggiungere un quarto esempio, oggi a noi molto caro e di grande attualità, rappresentato dalle vaccinazioni pediatriche, ma non solo, e dallo sforzo profuso da numerose istituzioni, non solo politiche ma in senso lato globali, per trasformare un pensiero a nostro avviso di origine politica, o meglio di politica internazionale, in un pensiero puramente scientifico, selezionando e confezionando su misura le informazioni da veicolare e quelle da omettere.

Un altro passaggio che ci ha molto colpito, che ricordiamo non parla di vaccinazioni e di politica vaccinale ma che a nostro sentire potrebbe farlo senza alcuna difficoltà, è il seguente:

Ora abbiamo a che fare con una nuova teoria, che ancora una volta ha ottenuto l’appoggio di politici, scienziati e celebrità di tutto il mondo. Ancora una volta, la teoria è promossa dalle più importanti fondazioni. Ancora una volta, la ricerca è portata avanti da università di prima grandezza. Ancora una volta, la legislazione è approvata e in suo nome si chiedono programmi sociali. Ancora una volta, i critici sono pochi e bistrattati. Ancora una volta, le misure auspicate hanno ben poca solidità in campo scientifico. Ancora una volta, i gruppi con altre tabelle di marcia si stanno nascondendo dietro un movimento che si appella a nobili sentimenti. Ancora una volta, ci si appella a una sorta di superiorità morale per giustificare azioni estreme. Ancora una volta, il fatto che alcune persone soffrano passa in secondo piano perché si pone una causa astratta davanti a qualsiasi conseguenza umana. [1]

Notate qualche somiglianza? Appoggio incondizionato da più fronti, sostegno di illustri fondazioni (gatesfoundation.org), politica e legislazione allineata, programmi sociali, scienziati bistrattati, misure adottate senza solidità scientifica, superiorità morale per giustificare azioni estreme (ricordate gli immunodepressi e l’art. 32 della costituzione calpestato?), la ragion di stato e il bene comune di fronte ai danneggiati… 

Eugenetica e Vaccinazioni di Massa a livello globale stanno percorrendo a nostro avviso la stessa strada; la prima sta mostrando alla seconda come procedere per influenzare tutto e tutti: la cittadinanza, il mondo scientifico, gli stili di vita e la natura stessa, stravolgendola!

Alston Chase dichiarò che «quando la ricerca della verità viene confusa con la perorazione della politica, la ricerca del sapere si riduce alla lotta per il potere». È questo il pericolo che ci troviamo ad affrontare. Ed è per questo motivo che la mescolanza di scienza e politica è una pessima combinazione, con una pessima storia alle spalle. Dobbiamo ricordare la nostra storia, ed essere certi che ciò che presentiamo al mondo come «sapere» sia onesto e disinteressato. [1]

[1] Fonte integrale: PERCHÉ LA SCIENZA POLITICIZZATA È PERICOLOSA

 

 

Riusciremo ad evitare le catastrofi vissute in passato (l’Eugenetica ha prodotto esperimenti e omicidi su bambini e persone innocenti, il Lysenkismo ha generato carestie e morte nella Russia Staliniana) o dovremmo soccombere ancora una volta all’egoismo e all’ottusità umana?

La Verità ci renderà Liberi

Senza la Volontà di riuscire nell’intento tutto sarà perduto

Volere è Potere

VogliamoPossiamo sempre!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...