e poi accadde che…

L’attacco mediatico strumentalizzato e pianificato delle ultime 48 ore in materia di obbligo vaccinale mostra per l’ennesima volta la forza di chi decide della salute globale. Non è più questione di vaccini Si o vaccini No ma qui si tratta di cultura della salute, cultura del farmaco e business internazionale basato sulle persone, il loro stato di salute psicofisica e la loro dipendenza da questo o quel rimedio farmacologico.

Avete mai sentito parlare del GAVI? Potete leggere quello che abbiamo scritto del GAVI (Alleanza Globale per le Vaccinazioni e l’Immunizzazione) e dell’IFFIm (la borsa finanziaria dei vaccini) nel nostro libro Fuori dal Gregge e di come questi hanno influenzato la redazione del Piano Nazionale di Prevenzione Vaccinale Italiano del 2017 poco antecedente la legge 119/2017. Scarica il capitolo Questo è solo l’inizio

La forza che si cela al di là della porta che conduce alla sala comandi non è misurabile e allo stesso tempo indefinita. La salute delle persone, o la sua carenza, è a conti fatti importantissima per il sistema economico finanziario che ruota attorno alle case farmaceutiche, alle cure sanitarie, alla produzione di alimenti e il loro consumo.

E’ sotto gli occhi di tutti che la questione vaccinale rappresenta solamente la punta di un iceberg che, ormai alla deriva, rischia di travorgere tutto e tutti. Persone, animali, piante e coltivazioni, aria, acqua e suolo. Travolgere qualsiasi cosa possa contrastare il business generato sulla pelle delle persone per produrre guadagno.

Medici o pseudo tali da talk show, giornalisti e giornali (soprattutto quelli che non vendono), attori, cantanti, artisti da baraccone, gelatai, luminari col cerino quasi spento, partiti ormai alla canna del gas: tutti a sparlare, a far confusione, a strillare allo scandalo. Se non li convinci, confondili… parlamentari che per l’ennesima volta stanno tirando fuori la storia degli immunodepressi senza nemmeno sapere cosa significa immunità di gregge, come funziona e come la si governa (nel caso, raro, questo fosse possibile). Non vi rendete conto che sono tutti schierati a priori? e credete che lo facciano per amor di patria? perchè credono davvero nella bonta, sicurezza e efficicia dei vaccini? Lo credete davvero? Dopo un anno di lotte e scene di discriminazione orripilanti, credete ancora che la questione siano i vaccini?

Profilassi obbligatoria e scandali insabbiati (articolo Scandalo Cina), sentenze giuridiche che parlano di salute, di vita e di morte (articolo #SiamoTuttiAlfie), cibo contraffatto e spazzatura (articolo Obesità infantile Informasalus) per alimentare uno stato psicofisico già gravemente minato e pronto al tracollo (articolo abuso farmaci Italia Informasalus), inquinamento insostenibile e Global Warming inarrestabile (articolo COP21 Inutile Stiamo bollendo in pentola più velocemente di quanto ci raccontino e articolo informasalus riscaldamento e danni celebrali). Tutto questo è sotto i nostri occhi ma ci hanno addomesticato talmente bene, nel profondo dell’anima, hanno scavato in profondità, troppo, che siamo diventati ciechi di fronte a qualsiasi tipo di menzogna ci venga presentata.

Ricordate, la Verità Ci renderà Liberi. Continuate a dirlo in giro, continuate più forte di prima, urlatelo per strada, sia mai che qualcuno si svegli dal torpore, abbiamo bisogno di tutti, ora più che mai!

PS: giusto per darvi la prova che è tutto vero… ecco una breve storiella che tanto fiaba non è ma anzi, realtà nuda e cruda. Buona lettura!

Il capogruppo al Senato del PD è il toscano Andrea Marcucci, ex amministratore delegato e ora consigliere della Kedrion spa, società del colosso farmaceutico di famiglia Marcucci. La Kedrion spa è azienda leader nel business degli emoderivati. Il padre Guelfo Marcucci, morto nel 2015 a 87 anni, era, insieme all’ex ministro Francesco De Lorenzo e a Duilio Poggiolini, il principale imputato dello scandalo nazionale del sangue infetto . I giornalisti lo chiamavano il “Conte Dracula”. Di seguito la storia dello scandalo del sangue infetto e i riferimenti alla famiglia Marcucci.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...