La Gallina Spennata

In una delle solite riunioni che teneva Stalin, chiese che gli venisse portata una gallina:

la prese e la strinse forte con una mano mentre con l’altra iniziò a spennarla.
La gallina urlava dal dolore che gli procurava Stalin e provava a scappare in ogni modo ma senza riuscirci, la presa era troppo forte per lei.
Stalin riuscì a toglierle tutte le piume senza grandi problemi ed una volta terminato disse ai suoi aiutanti:
“Adesso guardate cosa accade”

Stalin mise la gallina per terra e si allontanò da lei, andò a prendere del grano mentre i suoi collaboratori osservavano meravigliati la gallina che, dolorante e sanguinante corse da lui che tirava delle manciate di grano per terra facendo il giro della stanza.
Ad ogni passo di Stalin ne corrispondevano altri della gallina che non si allontanava.

A questo punto Stalin si rivolge ai suoi aiutanti, sorpresi di ciò che stavano vedendo e disse:
“Così facilmente si governano gli stupidi.
Avete visto come la gallina mi inseguiva nonostante tutto il dolore che gli ho procurato. Sono così la maggior parte dei popoli, continuano a seguire i loro governanti ed i politici nonostante tutto il dolore che gli provocano, con il solo scopo di ricevere un regalo da niente o semplicemente un po’ di cibo per qualche giorno”

http://www.salutenews.org/2017/08/04/stalin-e-la-gallina-spennata/


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...