Cittadini o Sudditi, Governatori o Vassalli

La differenza tra essere cittadini o sudditi, governatori o vassalli, sta tutta nella tenacia e nella convinzione di voler difendere il contenitore democratico costruito con il sudore del sangue dai nostri padri costituenti: La Costituzione Italiana.

Nessuno, tanto meno un governo non eletto dal popolo ma posto al potere da banche e multinazionali, può permettersi di varcare i confini di tale documento primario a livello giuridico e legislativo nel nostro paese. Nessuno, tanto meno un Ministro, che significa SERVO, può permettersi di limitare i diritti costituzionali dei cittadini. Nessun atto internazionale può prevaricare la nostra Costituzione Democratica.

Ricordate: è la prima volta che un intervento in materia sanitaria viene imposto con Decreto Legge senza un dibattito parlamentare e civile. E’ la prima volta che un intervento sanitario viene attuato in modalità plurima (10 vaccini obbligatori in un solo colpo). E’ la prima volta che si attua un provvedimento che esclude i bambini da scuola.

Troppe prime volte per permettere che tutto questo accada. Riprendiamoci i nostri diritti. Riprendiamoci il nostro Paese. Riprendiamoci la nostra Libertà!

Intervento di Paolo Maddalena, vice presidente emerita della Corte Costituzionale, intervento al Convegno Vaccini e nuovi obblighi: il 2 settembre a Firenze la parola ad avvocati e giuristi, Firenze 2 settembre 2017

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...